Agnello al forno

Agnello al forno

Rub - Secondi di carne

Una portata tradizionale e rustica, eppure semplice da preparare. Con il suo gusto deciso e un po’ selvatico, quella doratura succulenta e un contorno di patate che non può mancare, l’agnello al forno è un grande classico delle ricorrenze. Ma il vero segreto è negli aromi.

Ingredienti:
1 kg di agnello
1 cipolloto
succo di ½ limone
80 gr di vino bianco secco
olio EVO q.b.
1 rametto di timo
4 foglie di salvia
1 cucchiaio di Rub Pollo

Procedimento

Spremere il succo di limone, avendo cura di eliminare i semi. Disporre i tagli di agnello in una ciotola capiente e irrorare con succo di limone e vino bianco. Aggiungere timo e rosmarino, quindi lasciare marinare per un’ora. Preriscaldare il forno a 195° e ungere la teglia con l’olio. Tagliare le patate a cubetti e il cipollotto a rondelle. Adagiare all’interno della teglia i contorni e l’agnello con la sua marinatura. Condire con un cucchiaio di Rub SPG. Cuocere a 195° per un’ora e mezza.

Suggerimenti

Togli l’agnello dal frigo almeno un paio d’ore prima della cottura, per evitare che lo sbalzo termico renda la carne stopposa. La marinatura è fondamentale per carni dal sapore forte. Prima di servire, ricordati di lasciare riposare l’agnello, affinché i succhi si distribuiscano in modo omogeneo.

Altre Ricette